Vini Toscani
Guida ai migliori

La Toscana ha una grande fortuna: un territorio assai vasto in cui vengono coltivati con successo tantissimi vitigni ed una conformazione geografica ed un clima tali da renderla la terra del vino per antonomasia.
I territori di questa grande regione si estendono fra il mare e le montagne; in mezzo ai due estremi si alternano vaste pianure, ma soprattutto dolci colline, dove il clima è mite, mai troppo freddo in inverno, mai troppo caldo in estate e con le giuste precipitazioni. È proprio in questi territori che la vite trova la sua culla ideale: sulle colline toscane i migliori vitigni autoctoni e del mondo riescono a dare il meglio.
Non sottovalutiamo anche la grande tradizione e sapienza dei produttori vinicoli toscani, che hanno fatto di questa attività agricola una vera e propria arte.

Realizzare una guida ai migliori vini della Toscana è dunque un’impresa assai ardua, sia per la vastità della produzione, sia per la difficoltà a scegliere fra tanti prodotti dal livello qualitativo mediamente elevato.
Elencheremo comunque quelli che sono i vini toscani più apprezzati in tutto il mondo, quelli che in maniera indiscussa meglio accompagnano la grande gastronomia toscana – per lo più rossi – e siamo sicuri che anche coloro che non sono grandi conoscitori di vini riconosceranno questi nomi ormai storici nel panorama mondiale.

Quando si parla di vino in Toscana non si può non citare il grandissimo Brunello di Montalcino, al quale noi vorremmo affiancare per importanza il suo “fratello minore”, il Rosso di Montalcino.
Sempre nella zona del senese, a sud della Toscana, troviamo il famoso Vino Nobile di Montepulciano, che ha anch’esso un “fratellino” altrettanto lodevole, il Rosso di Montepulciano.
Toscana è anche senza dubbio sinonimo di Chianti. E qui dobbiamo fare una distinzione: abbiamo il grande Chianti Classico della zona a cavallo fra le province di Firenze e Siena ed il Chianti, la cui produzione è sicuramente la più diffusa di tutta la regione, vantando infatti ben sette sottozone, che ricoprono in totale una grandissima parte del territorio regionale.
A questi capolavori enologici della tradizione ne aggiungiamo anche degli altri, che vengono comunemente definiti Super-tuscans e sono il risultato di anni e anni di studi e sperimentazioni, sia in vigna che in cantina. Dall’impegno di alcuni produttori appassionati ed ispirati sono nati i celeberrimi Sassicaia, Tignanello, Ornellaia e Solaia.
Esistono anche nomi che forse risuonano meno al grande pubblico, ma che sono ugualmente degni di nota e sono il Morellino di Scansano, il Carmignano, il Pomino, assieme ad alcuni grandi bianchi toscani, forse sottovalutati, come la Vernaccia di San Gimignano.

Prenota il tuo soggiorno
Clicca per chiamare adesso
Chiama

oppure Invia la tua richiesta, verrai contattato al più presto.





   
PRENOTA
DATA DI ARRIVO
DATA DI PARTENZA
CAMERE
ADULTI
BAMBINI (0-12)