Montepulciano e le cantine sotterranee
Il Nobile e i suoi luoghi magici

Montepulciano, a soli 20 minuti dal nostro hotel, è una cittadina medievale arroccata su un colle da cui si può godere di una vista mozzafiato sia sulla famosissima Val d’Orcia che sulla splendida Val di Chiana, in un panorama che spazia da dolci colline ricoperte da ulivi e vigneti, a distese di boschi di pini e castagni.

Un borgo ricco di storia, caratterizzato soprattutto dalle sue numerose cantine sotterranee scavate nel tufo e situate sotto alcuni dei più bei palazzi del centro storico, dove si possono ammirare le enormi botte in rovere completamente realizzate a mano. Generalmente l'ingresso è libero; si può comunque prenotare una visita con guida e degustazione di Vino Nobile di Montepulciano DOC, Rosso di Montepulciano DOC e prodotti tipici a pagamento, sia per una singola azienda che per un vero e proprio tour delle cantine sotterranee di Montepulciano.

Tra le più suggestive:

Città Sotterranea Ercolani: suggestiva atmosfera gotico – rinascimentale, con i suoi passaggi e cunicoli, le cripte nascoste e le discese in scale di pietra. Oltre alle botti in rovere incontrerete piccole fontane, due autentiche tombe etrusche, le celle dove i ghibellini fuggiaschi trovavano rifugio e 3 piccoli musei con reperti legati alla storia delle cantine e dell’arte della viticoltura.

Crociani: nelle trecentesche Cantine avviene sia l'invecchiamento del Vino Nobile prodotto da questa azienda, che l'operazione di imbottigliamento, per la gioia dei visitatori che hanno in tal modo l'opportunità di assistere da vicino a questa fase di lavorazione.

De' Ricci: la Famiglia Ricci nasce nel 1150; Palazzo Ricci, uno dei più bei palazzi rinascimentali della città poliziana, fu commissionato dal Cardinale Giovanni Ricci nel 1534 al miglior architetto del momento, il senese Baldassarre Peruzzi e fu finito di costruire nel 1562. La Cantina de’Ricci fu parte del progetto del Palazzo, però fu realizzata su precedenti strutture medioevali. Divenuta celebre anche per essere apparsa nel film Twilight - New Moon.

Talosa: una visita alle cantine di Talosa riporta indietro nel tempo fino al 1500, epoca cui esse risalgono. Le gallerie, interamente costruite a mattoni, si alternano in susseguirsi di volte e nicchie dove trovano posto le botti. Come da tradizione la Cantina Storica ospita grandi botti di rovere nelle quali matura Vino Nobile di Montepulciano. Le botti più vecchie di capacità 115hl, hanno 44 anni di età e grazie ad esse è stata ottenuta la prima bottiglia di Vino Nobile dell’azienda nel 1972.

Contucci: la famiglia Contucci già fin dal Rinascimento coltivava la vite e infatti, sono stati tra i "padri putativi" del Vino Nobile di Montepulciano (documento del 1773) contribuendo in maniera determinante a renderlo famoso nel mondo. La costruzione delle Cantine Contucci risale ad epoca anteriore a quella dell'omonimo palazzo (dimora anche di Papa Giulio III e del Granduca Ferdinando I) costruito nel XVI sec, da Antonio da Sangallo il Vecchio ed affrescato internamente da Andrea Pozzo.

Gattavecchi: storica famiglia di Montepulciano, impegnata da quattro generazioni nella produzione vinicola. Con l’acquisto nel 1958 della cantina Simoneschi-Baroncelli, già appartenuta al trecentesco convento dei Padri Serviti, il Nobile Gattavecchi viene posto a maturare nelle grotte sotterranee e nelle stanze dell’antico convento, adiacente la chiesa di Santa Maria dei Servi. Al piano superiore l'antica sala refettorio e la terrazza panoramica offrono uno scenario unico per degustare i vini e l'olio di produzione dell’azienda.

Prenota subito il nostro pacchetto 2 NOTTI CON VISITA IN CANTINA SOTTERRANEA e TERME THEIA

Prenota il tuo soggiorno
Clicca per chiamare adesso
Chiama

oppure Invia la tua richiesta, verrai contattato al più presto.





   
PRENOTA
DATA DI ARRIVO
DATA DI PARTENZA
CAMERE
ADULTI
BAMBINI (0-12)