Cibo afrodisiaco
3 cibi che forse non sapevi essere afrodisiaci

Il dibattito sull’efficacia dei cibi ritenuti afrodisiaci è sempre aperto e piuttosto stimolante: da una parte c’è chi sostiene che nessun alimento sia realmente afrodisiaco, che il loro effetto sia solo frutto della suggestione relativa all’ipotetico potere che viene loro attribuito; dall’altra, c’è che afferma che sesso e cibo siano strettamente collegati, così come il piacere che si trae da entrambi. D’altra parte, il sapore gradevole e stuzzicante di alcuni alimenti è responsabile del rilascio di endorfine, che permette alla persona di rilassarsi e di provare un piacere che può stimolare anche un altro tipo di appetito. Provare per credere…

Quando si parla di cibi afrodisiaci si pensa sempre a quei soliti tre/quattro che vengono considerati tali in diverse culture, che sono, per citarne alcuni, le ostriche, il peperoncino, il tartufo e il cioccolato.
Ma in molte culture e tradizioni ci sono altri cibi che vengono investiti di questo particolare potere e che sono, perlopiù, degli insospettabili.

Ecco i tre cibi che forse non sapevi essere afrodisiaci

1. Avocado

avocado

L’avocado è stato considerato un frutto peccaminoso sin dall’antichità a causa della sua forma: già nel 5000 a.C., infatti, gli aztechi lo associavano ai genitali maschili.
Esportato in Europa intorno al Settecento, divenne immancabile sulla tavola di Luigi XV, che pare ritrovasse nell’avocado il segreto della libido.
Veniamo ai fatti concreti: l’avocado contiene preziosi acidi grassi essenziali, come gli Omega-3, in grado di preservare la salute di cuore e arterie, garantendo anche il buon funzionamento del microcircolo, che è fondamentale a livello dei genitali per una sana vita sessuale.

2. Asparagi

asparagi

Lo sfruttamento del potere afrodisiaco di questo vegetale, che ha anch’esso una forma evocativa, ha origini molto antiche: in Francia, nel diciannovesimo secolo, gli asparagi venivano serviti ai fidanzati il giorno prima delle nozze, con la speranza che avrebbero intensificato il desiderio sessuale.
La scienza ci dice, comunque, che gli asparagi contengono un alto quantitativo di vitamina B, che aumenta la produzione di istamina, molecola fondamentale per accrescere la libido.

3. Parmigiano

parmigiano reggiano

Questo formaggio italiano, uno dei più famosi del mondo, deve la sua reputazione di afrodisiaco al suo alto valore nutrizionale. Il miglioramento dell’attività sessuale è legato agli aminoacidi liberi come la tirosina, strettamente legata alla libido e responsabile di un aumento del desiderio.



Prenota il tuo soggiorno
Clicca per chiamare adesso
Chiama

oppure Invia la tua richiesta, verrai contattato al più presto.





   
PRENOTA
DATA DI ARRIVO
DATA DI PARTENZA
CAMERE
ADULTI
BAMBINI (0-12)